Ricette afrodisiache a base di pasta fresca

Tra le numerose ricette di pasta fresca che ci sono in giro, non potevano mancare le ricette afrodisiache. Si sa da sempre che amore, cibo e sesso sono strettamente legati fra di loro, in un connubio perfetto. Quindi, non potevano assolutamente mancare nella rinomata gastronomia italiana ricette afrodisiache a base di pasta fresca .


ricciUn piatto di pasta fresca afrodisiaco aiuta ad accendere la passione, aiuta a scaldare la mente e il cuore, produce gli stessi effetti che produce il nostro cervello quando è innamorato.

Quindi, dopo un saluto obbligatorio a tutti gli innamorati, vi consigliamo questa ricetta che oltre a deliziarvi il palato, vi farà sicuramente aumentare il desiderio. Faremo in modo che questa ricetta di pasta fresca diventi una sorta di stimolatore naturale. Preparatevi, dunque, a qualcosa di veramente stuzzicante.

I ricci di mare, ad esempio, possono fare aumentare il desiderio sessuale, visto che contengono particolari proprietà. Tuttavia, è proprio grazie a questa proprietà che rischiano di sparire dalle nostre coste.

Infatti, una precisa norma italiana poco rispettata stabilisce che non si possono superare certi limiti di pesca. Le regioni più colpite sono la Puglia e la Campania dove ci sono molti pescatori di frodo.

I ricci di mare sono usati anche come antipasto anche se il loro impiego è con la pasta fresca e precisamente con le trofie, una pasta tipica della cucina ligure di forma allungata e sottile.

spaghetti ricci di mareLa preparazione è abbastanza semplice. In una pentola antiaderente fate soffriggere e imbiondire l’aglio nell’olio d’oliva, aggiungete pomodoro e peperoncino piccante.

Con delicatezza e facendo attenzione a non rovinarli, con un coltellino aprite i ricci di mare a metà, prelevate le uova e aggiungetele al sugo, fate insaporire e aggiustate di sale.

Cuocete la pasta in abbondante acqua salata, scolatela al dente e fate insaporire nel sughetto. Aggiungete un poco di prezzemolo tritato, servite in tavola e mangiate tutto: una pasta così non si conserva.

Come vino consigliamo un bianco tipo Pinot grigio, servito fresco, che non è troppo marcato con un profumo molto caratteristico e, poi, continuate a dissetarvi di sguardi e baci.

Foto : Ntacalabria, Arzachenacostasmeralda, Riscossa