Riconoscimenti

Pastificio Artigiano il Castello nel club dei Maestri del Gusto di Torino e provincia

pastificio artigiano il castello torinoCon il Testo Unico per l’Artigianato (L.R. 1/2009) la Regione Piemonte assegna un ruolo importante all’Artigianato Artistico e Tipico di Qualità. In tale ottica la Regione, con l’attribuzione del riconoscimento di “Eccellenza Artigiana” alle imprese che ne abbiano i requisiti, intende salvaguardare e rilanciare lavorazioni artigianali di antico prestigio e offrire opportunità professionali che, pur nel rispetto della tradizione, possano cogliere ed esprimere la capacità di reinterpretare il passato attraverso le tendenze culturali ed estetiche del presente. Non si tratta solo di recuperare “gli antichi mestieri” attraverso la riqualificazione di produzioni che vanno scomparendo, ma avvicinare le nuove generazioni a professioni con elevato contenuto di professionalità. Il Pastificio Artigiano il Castello è inserito nell’albo dell’ Eccellenza Artigiana della Regione Piemonte dal 2006 e di conseguenza sottoposti ai disciplinari di produzione per mantenere alti gli standard di qualità’.

 

Contro il consumo veloce e distratto e la produzione alimentare in serie, la Camera di commercio di Torino, insieme a Slow Food e al Laboratorio Chimico camerale, valorizza con l’iniziativa “Maestri del Gusto di Torino e provincia”. Dalla viticoltura eroica di vitigni autoctoni ai birrifici, dai formaggi alla carne di filiera certificata, dalle gastronomie ai pastifici, dalle pescherie alle aziende agricole, dalla pasticceria tradizionale al cioccolato creativo: sono infiniti gli spunti per acquisti particolari e gite fuori porta, alla ricerca di quel gusto sempre più difficile da scovare. I  Maestri custodiscono e valorizzano le eccellenze enogastronomiche del territorio, sono selezionati dalla Camera di commercio e raccolti in un volume che si propone non solo come viaggio alla scoperta dei veri sapori di un territorio, ma anche come occasione per avvicinare chi produce il cibo e chi lo gusta.

Per questo non si limita a elencare i nomi delle aziende, ma racconta storie ed esperienze, stile e personalità di ciascun Maestro, rivelando l’impegno che sta dietro a ciascun prodotto gastronomico, grazie alle persone che vi lavorano e che hanno fatto della cura e dell’amore nelle preparazioni una ragione d’essere. E in chi legge non potrà che sorgere la curiosità di degustare delle vere e proprie opere d’arte. La selezione per diventare “Maestro del Gusto” è biennale. Molto rigorosa, avviene su tre livelli: quello del gusto, valutato da Slow Food; quello della “torinesità”, caro all’ente camerale; quello igienico sanitario, valutato attraverso le competenze del Laboratorio Chimico della Camera di commercio di Torino. Il Pastificio Artigiano il Castello è nella lista dei Maestri del gusto dal 2008. Scarica la guida italiano-inglese Maestri del gusto Torino e Provincia 2013 – 2014 e troverai il Pastificio artigiano il Castello a pagina 284-285.